Sabato 10 febbraio si è svolto l’evento finale di “Mi prendo la briga di fare nuova impresa”, il concorso per idee focalizzato sul territorio della Valtellina e a cui Prospera ha contributo nell’ideazione, nell’erogazione di un corso sul Business Plan, nel tutoring e in sede di giuria finale.

I 10 progetti finalisti sono stati presentati dai giovani aspiranti imprenditori nel corso di un evento che ha richiamato i rappresentanti delle istituzioni locali e un pubblico molto numeroso, caloroso e appassionato: la giuria ha assegnato 2 premi in denaro e un supporto all’avvio della start-up a “3CarGO!” (produzione di biciclette cargo) e “Butéga Valtellina” (filiera agroalimentare: ambiente, commercio e società), mentre hanno ricevuto un supporto consulenziale e logistico “BadaCare” (sito per l’incontro di domanda/offerta di assistenza agli anziani) e “PyroHybrid” (co-generatore per uso domestico). Si tratta di progetti molto concreti e fortemente legati ai bisogni del territorio.

Un ringraziamento particolare ai rispettivi tutor (nell’ordine Alessandro Bruni, Mirko Spagnolatti, Primo Bonacina e Claudio Vettore) ma anche a tutti gli altri tutor e docenti, volontari di Prospera, che hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

Siamo già all’opera, insieme all’organizzatore Sbrighes e agli altri partner, per progettare la terza edizione del concorso.