Autore: <span class="vcard">Comunicazione Prospera</span>

Schermata 2019-04-14 alle 23.49.44

Associazione Prospera su “Il Corriere della Sera”

Nell’articolo “Aiutiamo i ragazzi a fare impresa” di Fausta Chiesa su “Corriere Economia” è stato citato il nuovo Think tank costituito da Prospera in collaborazione con L’Università Cattolica del Sacro Cuore il cui scopo è quello di attivare iniziative che favoriscano lo sviluppo di un rinnovato spirito imprenditoriale. Tale progetto ha visto il coinvolgimento nel gruppo di lavoro di imprenditori che si sono distinti per la capacità di realizzare modelli di business e prodotti o servizi particolarmente avanzati. Tra le personalità citate c’è anche Sabino Illuzzi che in tale occasione ha avuto modo di rappresentare Prospera e la mission che da sempre la caratterizza.

Immagine - Vo.Ci 2019

VO.CI

Prospera ha avviato recentemente una collaborazione con Civicum (www.civicum.info), un’associazione no-profit che promuove il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia nelle Istituzioni e nella Pubblica Amministrazione.

Civicum ci ha coinvolti nell’organizzazione di un evento a livello nazionale, VO.CI. (VOlontariato CIvico), in cui le associazioni di volontariato civico impegnate nel miglioramento della qualità della vita dei cittadini italiani si confronteranno su iniziative in essere e sullo sviluppo di nuove iniziative.

 

L’evento avrà come titolo “Valori Distinti ed Azioni Condivise” e si terrà il 6 maggio pv a Milano presso Palazzo Mezzanotte.

 

L’evento si svilupperà dalle 10.00 alle 19.00 con una sessione plenaria e 8 workshop paralleli. Uno di questi workshop verrà dedicato alla Giustizia: trasparenza e partecipazione per una migliore giustizia. In questo workshop Prospera presenterà i risultati delle collaborazioni avviate in questi anni con gli Uffici giudiziari milanesi e gli obiettivi del progetto avviato recentemente con la Presidente della Corte di Appello di Milano, dr.ssa Marina Tavassi, per il miglioramento organizzativo e l’ottimizzazione operativa della Corte.

Ciascun workshop si concluderà con l’elaborazione di una proposta di miglioramento per l’ambito affrontato che abbia caratteristiche di concretezza, semplicità e velocità di attuazione, oltre che di rilevanza dei benefici attesi. Tali proposte saranno consegnate ai rappresentanti del Governo italiano.

Schermata 2019-03-20 alle 22.45.23

Martedì 2 aprile 2019 alle 14:30 si svolgerà nell’aula Pio XI presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano il convegno “ Generare valore sociale: il lavoro di fare impresa”. I
l nuovo Think Tank Sviluppo Imprenditorialità Innovativa vuole proporre a protagonisti autorevoli del mondo del lavoro e dell’economia un “luogo” di pensiero e azione per accrescere la competitività e le capacità d’innovazione del sistema economico e sociale italiano. In particolare, attraverso il recupero della bellezza e del valore sociale dell’attività imprenditoriale si vuole favorire la nascita e la crescita di imprese caratterizzate da sostenibilità e concretezza della visione strategica.
In coerenza con la mission di Prospera, tratto distintivo del Think Tank sarà il coinvolgimento di imprenditori e manager che condividono una comune tensione ideale attraverso la quale di vuole favorire uno scambio valoriale continuativo per affrontare insieme le sfide che attendono il Paese.
Le linee d’azione su cui si svilupperanno le attività saranno tre:
– contribuire allo sviluppo della cultura imprenditoriale del Sistema Paese, rinnovando la tradizione dell’intraprendere così diffusa nelle nostre comunità
– attivare iniziative che sostengano la crescita di nuove imprese ad alto potenziale
– rivedere l’approccio alla valorizzazione delle nuove idee imprenditoriali, in una logica di sostenibilità e concretezza della business vision più che di business plan tradizionali.
Il Convegno stesso vuole essere un’iniziativa di scambio valoriale e di esperienze tra giovani, della Cattolica e non, con imprenditori e manager desiderosi di costruire insieme.

Finanziamenti pubblici ricevuti da associazione Prospera nel corso del 2018

  • Denominazione e codice fiscale del soggetto ricevente: Associazione Culturale Prospera; Codice Fiscale: 97719500015

 

  • Denominazione del soggetto erogante: Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 5 per mille

 

  • somma incassata: 15.211,48 euro
    o data di incasso: 17 maggio 2018
    o causale: 5 per mille 2015

 

  • somma incassata: 9.093,38 euro
    o data di incasso: 16 agosto 2018
    o causale: 5 per mille 2016
gsvc-1-e1542963131577

XI EDIZIONE DI GSVC

Si sta per concludere la XI edizione di GSVC, appuntamento tradizionale ma anche evento pionieristico di imprenditoria ad impatto sociale che, nelle sue 11 edizioni, ha anticipato temi oggi conosciuti e diffusi nel Social Impact e nella Circular Economy. ProSpera è coinvolta nelle fasi organizzative e nel tutoring one-to-one.
I gruppi in gara sono stati supportati dai nostri iscritti nella preparazione del business plan ed accompagnati all’attesa semifinale. Il 28 febbraio 2019 i sei team rimasti proporranno la loro idea d’impresa davanti ad una platea di investitori professionali. Le due startup vincitrici voleranno poi a Barkeley per la finale mondiale del 2-4 aprile 2019.

LifebilityAward-600x240

LIFEBILITY AWARD 2019

Prende avvio la nona edizione di Lifebility Award che premia gli studenti e i lavoratori di età compresa fra i 18 e i 45 anni. L’obiettivo del corso è stimolare i giovani a sviluppare proposte indirizzate al miglioramento della vivibilità proponendo un’idea innovativa e realistica rivolta al sociale. Tale idea deve essere in grado di migliorare, semplificare e rendere fruibili a “costi sostenibili” i servizi pubblici e privati della comunità.
Per questa nona edizione il premio per i 12 finalisti consiste in un percorso di tutoring personalizzato della durata di circa un mese in collaborazione con ProSpera al fine di migliorare il proprio business plan e un viaggio a Bruxelles per scoprire l’importanza della Corporate Social Responsibility (CSR) e delle possibilità che la Comunità europea mette a disposizione per i progetti innovativi. Il vincitore verrà premiato dalla Commissione di Selezione Finale con 10.000 € come incentivo per lo sviluppo del progetto.
Inoltre, i partner di Lifebility Award offriranno ai partecipanti la possibilità di usufruire di uno o più periodi di incubazione per le Startup e di uno Stage di sei mesi retribuito.
ProSpera collaborerà come giudice nella giuria di preselezione dei finalisti che si riunirà il 20 giugno 2019, attraverso interventi da parte di alcuni soci nella giornata di introduzione al tutoring che si terrà il 6 settembre 2019 e nell’intervento stesso di tutoring grazie alla collaborazione di 12 soci ProSpera che faranno da tutor ai ragazzi dal 15 settembre al 15 ottobre 2019.
Inoltre, un rappresentante ProSpera farà da giudice nel pitch day del 29 ottobre 2019.
I soci coinvolti nelle attività potranno partecipare alla premiazione finale e all’evento conclusivo.

"Group of college students in the university amphitheatre, they are sitting and doing an exam."

FUTURO LAVORO

Futuro Lavoro è un progetto co-ideato da Prospera e Fondazione Edulife la quale si pone l’obiettivo di scende in campo per rafforzare le lauree considerate“deboli”come Lettere, Filosofia, Beni Culturali, accademie artistiche ecc. Infatti, tutti questi profili formativi risultano essere quelli che faticano maggiormente nella transizione tra scuola e lavoro.

Nel 2019 tale progetto, grazie alla partnership attivata con il Comune di Verona e con la Diocesi di Verona, svilupperà due percorsi di valorizzazione del patrimonio artistico del territorio scaligero.
Ogni percorso vedrà il coinvolgimento di una dozzina di giovani in uscita dall’università che cercheranno di maturare un’esperienza professionalizzante a stretto contatto con la cultura e con il mercato del lavoro.

Auspichiamo che questa opportunità possa favorire la maturazione di esperienze qualificanti di transizione verso la realizzazione e la costruzione di professionalità innovative e qualificate.

laurea-giovani-lavoro-marka-WR0375427-kSZG--672x351@IlSole24Ore-Web

LA SCUOLA DI DOTTORATO DEL POLITECNICO DI MILANO – INDUSTRIAL SKILLS

Durante il 2018 la nostra Associazione si è occupata di organizzare un corso curricolare per gli studenti della Scuola di Dottorato del Politecnico di Milano. Tale corso è stato denominato “Industrial Skills”ed è volto a sviluppare e a valorizzare nei giovani dottorandi un sistema di competenze per lo sviluppo e la gestione dell’innovazione nelle imprese industriali e di servizi.

I futuri ambiti di impegno professionale dei dottorandi del Politecnico sono molteplici e la destinazione elettiva (la ricerca in ambito universitario) non è in grado di assorbire tutte le candidature.

L’idea alla base del corso è stata quindi quella di fornire ai dottorandi elementi utili a orientare il proprio percorso di crescita professionale sul mercato ottimizzando il rapporto tra le caratteristiche richieste nei diversi contesti di destinazione e il personale sistema di motivazioni e competenze.

Il corso si è tenuto nel mese di maggio 2018 ed ha avuto quasi 40 iscritti. Prospera ha gestito la docenza e gli esami finali, grazie al contributo di alcuni associati e di diversi professionisti esterni coinvolti.

L’approccio didattico è stato prevalentemente esperienziale (testimonianze, esercitazioni, simulazioni), supportato da un inquadramento didattico (modelli per organizzare le esperienze in un impianto metodologico più strutturato): i modelli teorici hanno l’intento di offrire chiavi interpretative su alcuni ambiti di applicazione.

Questo format originale, ideato e prodotto interamente da Prospera, verrà revisionato nei prossimi mesi per essere riproposto nel 2019 al Politecnico ci Milano. Da tale progetto verrà anche estratta una versione semplificata replicabile in altri ambiti e su altri territori.

Job Interview

PROGETTO 1001 STAGE – L’OCCUPABILITA’ INCONTRA LE ESIGENZE DEI TERRITORI

1001 Stage è un progetto ideato da ACTL – “Associazione per la Cultura e il Tempo Libero”, ora Job Farm, in collaborazione con Prospera e finanziato dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali.

Tale progetto ha l’obiettivo di supportare le realtà aziendali (industriali, commerciali, di consulenza e organizzazioni del terzo settore) nel trovare risorse da inserire nel proprio organico e di aiutare soggetti svantaggiati a collocarsi sul mercato del lavoro.

L’iniziativa partirà da un’analisi del fabbisogno occupazionale delle aziende dislocate sul territorio nazionale. Ciò consentirà di conoscere le reali esigenze del mercato del lavoro sulla base delle quali verranno organizzate le azioni e i servizi di avviamento lavorativo previsti per i destinatari.

Il progetto, attraverso stage e formazione on the job, vuole rispondere in modo concreto e risolutivo a due esigenze: da un lato, la difficoltà di alcune aziende nel trovare figure professionali da inserire nella propria organizzazione, dall’altro quelle di coloro che sono alla ricerca di un’occupazione che risponda alle proprie esigenze e che valorizzi le proprie competenze.

La natura dello stage non è quella di un rapporto di lavoro, bensì di una “relazione di apprendimento”attiva ed esperienziale. Tale progetto sarà un’occasione di crescita professionale che consentirà di inserirsi con maggiore velocità nel mondo del lavoro.

Job Farm offre a tutte le aziende interessate, la possibilità di provare gratuitamente i servizi che vanno dalla selezione all’attivazione di 1001 tirocini. Prospera supporterà il progetto attraverso un servizio di counselling/orientamento organizzato ed effettuato da esperti del settore per un minimo di 200 ragazzi.

stage-studenti

LIFEBILITY AWARD 2018

Si è conclusa la preselezione dei progetti ricevuti per il LIFEBILITY AWARD 2018 e sono stati ammessi alla finale 12 progetti finalizzati “all’Innovazione rivolta al sociale”. I finalisti, nel corso del mese di settembre, completeranno il loro progetto con l’assistenza di un Tutor di Prospera.

Lifebility è una startup competition nazionale, rivolta ai giovani fra i 18 e i 30 anni e ha lo scopo di sollecitare i giovani a sviluppare il loro “spirito imprenditoriale” applicato al sociale. Nelle prime 7 edizioni ha raccolto circa 750 progetti provenienti da tutta Italia e coinvolto oltre 1.000 partecipanti. Ad ogni edizione hanno partecipato in media circa 30 Associati di Prospera, nei ruoli di Tutor, Docenti e membri della Giuria.

I tutor Prospera assistono i ragazzi nella redazione del progetto, indirizzano il team nella costruzione del Business Plan e in molti casi anche nell’applicazione concreta dei progetti. Inoltre, da quest’anno, gli associati Prospera che faranno i Tutor per la prima volta saranno affiancati da un “senior Tutor” che li supporterà nell’attività.

Il tutoraggio inizierà il 15 settembre prossimo e durerà fino al 15 ottobre. Per il 16 ottobreè previsto il termine per l’invio dei progetti, il 26 ottobre è prevista la riunione della giuria a la nomina dei vincitori ed infine il 15 novembre si terrà l’evento di premiazione.