Archivio News

news_bussola

Assemblea annuale Prospera: incontro con Francesco Caio

In occasione dell’Assemblea annuale di Prospera-Progetto Speranza, partner di Palestra delle Professioni Digitali, abbiamo organizzato un incontro con Francesco Caio, Consigliere del Governo per le strategie di digitalizzazione del Paese. Il tema sarà la modernizzazione del Sistema-Italia, con particolare attenzione alla creazione di opportunità per le nuove generazioni. L’obiettivo è individuare idee, proposte e iniziative utili a livello di Sistema e su cui anche Prospera possa dare un contributo.

L’incontro pubblico si terrà il 18 Aprile 2018 dalle ore 16.30 alle ore 17.30 a Milano presso la sede ABI di via Olona 2. Nella prima parte l’ing. Caio terrà un intervento a 360°: Digitalizzazione del Paese, una grande opportunità per i giovani, dove racconterà quanto già si sta facendo per la digitalizzazione del Paese, evidenziando le ricadute possibili per le nuove generazioni. Nella seconda parte, ci confronteremo sulla modernizzazione del Sistema-Italia: è un’importante occasione di scambio e dialogo tra generazioni.

Vi aspettiamo numerosi!

4-1024x373

Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera

Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera

Comunichiamo ai Soci Prospera che l’Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera si terrà in seconda convocazione il 18 aprile 2018 alle ore 17.00, presso la sede A.B.I. di via Olona 2, e in teleconferenza da Roma, presso la sede A.B.I. in via delle Botteghe Oscure 4.

Ricordiamo inoltre, per chi non avesse già provveduto, la necessità di regolarizzare il pagamento della quota associativa 2018 entro il 31 marzo 2018, per poter avere diritto di partecipazione e di voto, come previsto dalla Statuto all’art. 9.

Si evidenzia che nella parte Ordinaria dell’Assemblea del prossimo 18 aprile si procederà anche al rinnovo delle cariche sociali.

Qualora non aveste ricevuto la mail con la convocazione e per ulteriori info vi preghiamo di scrivere a comunicazione@prospera.it

 

 

Mi prendo la briga_manifesto

“Mi prendo la briga di fare nuova impresa”: grande successo per l’evento conclusivo

Sabato 10 febbraio si è svolto l’evento finale di “Mi prendo la briga di fare nuova impresa”, il concorso per idee focalizzato sul territorio della Valtellina e a cui Prospera ha contributo nell’ideazione, nell’erogazione di un corso sul Business Plan, nel tutoring e in sede di giuria finale.

I 10 progetti finalisti sono stati presentati dai giovani aspiranti imprenditori nel corso di un evento che ha richiamato i rappresentanti delle istituzioni locali e un pubblico molto numeroso, caloroso e appassionato: la giuria ha assegnato 2 premi in denaro e un supporto all’avvio della start-up a “3CarGO!” (produzione di biciclette cargo) e “Butéga Valtellina” (filiera agroalimentare: ambiente, commercio e società), mentre hanno ricevuto un supporto consulenziale e logistico “BadaCare” (sito per l’incontro di domanda/offerta di assistenza agli anziani) e “PyroHybrid” (co-generatore per uso domestico). Si tratta di progetti molto concreti e fortemente legati ai bisogni del territorio.

Un ringraziamento particolare ai rispettivi tutor (nell’ordine Alessandro Bruni, Mirko Spagnolatti, Primo Bonacina e Claudio Vettore) ma anche a tutti gli altri tutor e docenti, volontari di Prospera, che hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

Siamo già all’opera, insieme all’organizzatore Sbrighes e agli altri partner, per progettare la terza edizione del concorso.

 

2-1024x396

Alternanza scuola – lavoro: continua l’impegno di Prospera

Continua l’impegno di Prospera nel supportare l’alternanza scuola – lavoro nelle scuole. Presso l’Istituto Don Gnocchi di Carate Brianza si stanno svolgendo alcune giornate di formazione dedicate alle classi terze, quarte e quinte del liceo classico, scientifico, scienze applicate ed economico sociale. Gli incontri, tenuti da professionisti del settore, trattano le seguenti tematiche:

  • Classi terze: come organizzare e promuovere un’impresa, trasformando l’idea in un progetto concreto
  • Classi quarte: identificare e sviluppare le competenze personali ed requisiti professionali maggiormente significativi per impostare le scelte future
  • Classi quinte: CV e colloquio di lavoro. L’obiettivo è accrescere la conoscenza dei partecipanti rispetto a come le aziende cercano e selezionano i neo diplomanti e laureati, e aumentare la loro consapevolezza rispetto alle modalità, approcci e strumenti utili per migliorare la propria efficacia rispetto all’inserimento nel mondo del lavoro.