Mese: marzo 2018

4-1024x373

Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera

Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera

Comunichiamo ai Soci Prospera che l’Assemblea Straordinaria e Ordinaria degli Associati di Prospera si terrà in seconda convocazione il 18 aprile 2018 alle ore 17.00, presso la sede A.B.I. di via Olona 2, e in teleconferenza da Roma, presso la sede A.B.I. in via delle Botteghe Oscure 4.

Ricordiamo inoltre, per chi non avesse già provveduto, la necessità di regolarizzare il pagamento della quota associativa 2018 entro il 31 marzo 2018, per poter avere diritto di partecipazione e di voto, come previsto dalla Statuto all’art. 9.

Si evidenzia che nella parte Ordinaria dell’Assemblea del prossimo 18 aprile si procederà anche al rinnovo delle cariche sociali.

Qualora non aveste ricevuto la mail con la convocazione e per ulteriori info vi preghiamo di scrivere a comunicazione@prospera.it

 

 

Mi prendo la briga_manifesto

“Mi prendo la briga di fare nuova impresa”: grande successo per l’evento conclusivo

Sabato 10 febbraio si è svolto l’evento finale di “Mi prendo la briga di fare nuova impresa”, il concorso per idee focalizzato sul territorio della Valtellina e a cui Prospera ha contributo nell’ideazione, nell’erogazione di un corso sul Business Plan, nel tutoring e in sede di giuria finale.

I 10 progetti finalisti sono stati presentati dai giovani aspiranti imprenditori nel corso di un evento che ha richiamato i rappresentanti delle istituzioni locali e un pubblico molto numeroso, caloroso e appassionato: la giuria ha assegnato 2 premi in denaro e un supporto all’avvio della start-up a “3CarGO!” (produzione di biciclette cargo) e “Butéga Valtellina” (filiera agroalimentare: ambiente, commercio e società), mentre hanno ricevuto un supporto consulenziale e logistico “BadaCare” (sito per l’incontro di domanda/offerta di assistenza agli anziani) e “PyroHybrid” (co-generatore per uso domestico). Si tratta di progetti molto concreti e fortemente legati ai bisogni del territorio.

Un ringraziamento particolare ai rispettivi tutor (nell’ordine Alessandro Bruni, Mirko Spagnolatti, Primo Bonacina e Claudio Vettore) ma anche a tutti gli altri tutor e docenti, volontari di Prospera, che hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

Siamo già all’opera, insieme all’organizzatore Sbrighes e agli altri partner, per progettare la terza edizione del concorso.